Eriksen-Leicester, non s’ha da fare: ingaggio troppo alto, non è sostenibile

Eriksen-Leicester, non s’ha da fare: ingaggio troppo alto, non è sostenibile

La trattativa sembra non poter decollare.

Nodo stipendio

Il Leicester deve compensare l’infortunio di Praet che starà lontano dai campi di gioco per almeno tre mesi. Dopo aver sondato Odegaard, le foxes hanno chiesto informazioni all’Inter per avere in prestito Christian Eriksen. La risposta dei nerazzurri è chiara: l’ingaggio deve essere pagato interamente dalla società che vuole prenderlo in prestito. Secondo quanto riferisce Skysports.com però la squadra inglese non riuscirebbe a coprire questo tipo di ingaggio. Infatti, i giocatori che prendono di più, percepiscono tre volte in meno lo stipendio del danese. La situazione è complicata, ma con uno scambio di prestiti potrebbe essere risolta.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Andrea Righini
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram