Dybala salta Inter-Juve, escluse lesioni per McKennie e Chiesa

Dybala salta Inter-Juve, escluse lesioni per McKennie e Chiesa

Meno di una settimana al big match di San Siro tra Inter e Juventus, in programma domenica alle 20.45. Antonio Conte non può sbagliare, Andrea Pirlo rischia di fare i conti con tante assenze importanti: out sicuramente de Ligt e Dybala!

LA LISTA COMPLETA TRA INFORTUNI E COVID

Dybala, McKennie e Chiesa per problemi fisici; de Ligt, Alex Sandro e Cuadrado per Covid. Queste sono le situazioni che tengono banco in casa Juve. Per i primi tre, usciti malconci dalla sfida contro il Sassuolo ci sono delle novità importanti.

Il comunicato ufficiale del club bianconero certifica che per la Joya si tratta di una "lesione di basso grado del legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro con tempi di recupero di circa 15/20 giorni". Diverse le notizie che arrivano da McKennie e Chiesa per i quali non è stata riscontrata alcuna lesione: le loro condizioni saranno valutate giorno per giorno ma dovrebbero esserci per il big match. 

Gli altri tre calciatori sono risultati positivi al tampone per il Covid-19, ma in giorni diversi e sarà questo a fare la differenza. Infatti, il protocollo prevede che il nuovo tampone possa essere effettuato solo dopo dieci giorni di isolamento. E dunque Pirlo dovrà sicuramente fare a meno di Matthijs de Ligt che è risultato positivo solo l'8 gennaio.

Situazione diversa per Alex Sandro e Juan Cuadrado, risultati positivi rispettivamente il 4 e il 5 gennaio. Pirlo spera nella negatività dei rispettivi tamponi di controllo, così da averli a disposizione per il big match e non allungare la lista degli indisponibili. 

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Giovanni Palmisano
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram