Caicedo nome caldo per l’attacco: Inzaghi lo conferma, ma l’Inter propone uno scambio

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ad Appiano Gentile prende quota il nome di Felipe Caicedo per l’attacco nerazzurro.

Per Inzaghi il giocatore, che oggi partirà titolare contro il Parma nonostante sia diffidato, non è in vendita, ma il club biancoceleste non sarebbe dello stesso avviso: secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, infatti, Lotito e Tare lascerebbero partire l’attaccante trentaduenne per una cifra che oscilla tra gli 8 e i 10 milioni di euro.

Suning, dal canto suo, deve però fronteggiare la mancanza di liquidità, e quindi l’Inter starebbe valutando di mettere sul piatto il prestito biennale con riscatto di Andrea Pinamonti: per il cartellino del giovane classe ’99, trattato già dal Benevento, Marotta chiede 18 milioni, e la Lazio approverebbe l’affare solo su garanzia del riscatto del giocatore.