Conte: “Partite così misurano le ambizioni. È il momento di far vedere chi siamo”

Conte: “Partite così misurano le ambizioni. È il momento di far vedere chi siamo”

Le parole di Antonio Conte in conferenza stampa.

La conferenza

Alla vigilia di Roma-Inter il tecnico leccese ha parlato della situazione che stanno vivendo i nerazzurri e di come affronteranno la partita di domani. Queste le parole: “La Roma è una squadra forte, può giocare per lo scudetto e per arrivare in Champions League. È inevitabile che quando giochi contro squadre forti misuri le ambizioni della squadra. Non so cosa sia cambiato rispetto all’anno scorso, magari partivamo più forte. Quest’anno sta capitando l’opposto, ma l’approccio alla partita è sempre importante. Stavamo dominando e poi alla fine siamo andati sotto di due goal. Capita di subire e poi recuperare. Non voglio entrare nel merito del discorso sul futuro della proprietà. È un discorso delicato, noi dobbiamo pensare a lavorare e dare il meglio di noi in campo, è l’unico nostro obbligo. Il risultato è alla base di tutto, perché condiziona tutti i giudizi: in questo momento io voglio vedere il risultato. Io penso che sia sempre importante giocare contro squadre molto forti. Son partite che misurano le intenzioni con i fatti, non con le parole. In tutte le situazioni, sia in fase difensiva che in fase offensiva sia tutta la squadra a prendersi meriti e demeriti. Tutta la squadra partecipa alla manovra offensiva e tutta la squadra si mette a disposizione degli attaccanti. Arriviamo in zona gol con tanti calciatori, abbiamo anche diversi marcatori. Sicuramente l’anno scorso c’era più equilibrio da parte di tutta la squadra. Si attacca in 11 e si difende in 11. Vidal si è allenato nella giusta maniera e con la giusta voglia. Con lui, come con tutti, uso carota e bastone. Arturo mi conosce bene, sa che se c’è qualcosa non mi è piaciuta lo dico. Vecino sta lavorando a parte, integrandosi al gruppo a poco a poco, ci vorrà ancora un po’ di tempo. Senza entrare non ci saranno uscite, lui farà parte del gruppo appena stata bene. È un giocatore dell’Inter a tutti gli effetti”.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Andrea Righini
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram