Nainggolan in uscita, non solo il Cagliari su di lui: altri due club pressano per il belga

Nainggolan in uscita, non solo il Cagliari su di lui: altri due club pressano per il belga

L'amore tra Radja Nainggolan e il Cagliari è notissimo, visti gli anni d'oro di carriera passati nel capoluogo sardo tempo addietro e il prestito dall'Inter - abbastanza proficuo per entrambe le parti - dello scorso anno. La storia, dopo un'ulteriore parentesi nerazzurra, può ripetersi: il trequartista belga potrebbe tornare in Sardegna, secondo la Gazzetta dello Sport, ma il quotidiano notifica non solo l'interesse dei rossoblù ma anche quello di altri due club italiani. La Rosea però ricorda anche la difficoltà a cambiare lido per via dell'ingaggio elevato del calciatore, ma abbozza anche le idee trapelate per raggiungere il compromesso giusto, per cedere Nainggolan. Questo quanto da evidenziare:

"Nainggolan è sotto contratto con i nerazzurri sino al 2022 e ha un ingaggio da 4,5 milioni netti a stagione. In particolare, in questo esercizio in cui l’Inter ha scelto di dividere i pagamenti in 10 mensilità, al momento il belga ha incassato stipendi per 1,8 milioni netti. Quindi chi ne rileva il tesseramento deve impegnarsi per 2,7 milioni netti".

"A Cagliari hanno più di un’idea in merito: ad esempio alla società di Giulini starebbe bene lo scambio con Leonardo Pavoletti diretto verso Milano. Una soluzione che permetterebbe ai due club di attutire l’onere finanziario con una plusvalenza ad hoc. Conte pensa a una punta veloce come Gervinho, ma l’idea Pavoletti è in piedi. A Marotta ed Ausilio, ad esempio, potrebbero piacere alcuni giovani rossoblù: gli scout interisti hanno relazioni soddisfacenti su Carboni, ma in questo caso il Cagliari non intende sacrificare un talento appena sbocciato".

Inoltre, il quotidiano ha specificato come anche Fiorentina e Sassuolo stiano tenendo nel mirino Radja Nainggolan. La viola già da tempo lo sta puntando e anche qui le soluzioni di scambio, per arrivare alla sua cessione, non mancano: l'unico problema è che i pezzi alla quale l'Inter sarebbe realmente interessata sono tra i più pregiati dello scacchiere del neo-mister Prandelli, parliamo infatti di calciatori come Milenkovic e Castrovilli (che la Fiorentina non vorrebbe assolutamente cedere). D'altro canto c'è la nuova ipotesi Sassuolo, e anche la tratta verso l'Emilia-Romagna potrebbe riservare delle possibilità di scambio interessanti, vista la qualità degli uomini di Roberto De Zerbi.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Lorenzo Gentile
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram