Conte pensa al ritorno di Vidal dal primo minuto, ma Sensi scalpita

Conte pensa al ritorno di Vidal dal primo minuto, ma Sensi scalpita

Nonostante l'assenza di Ibrahimovic, il Milan continua a mantenere la vetta mentre l'Inter insegue con un punto di distacco. Mercoledì alle 18.30 la squadra allenata da Conte sarà ospite dell'Hellas Verona, il tecnico salentino inizia a posizionare le pedine sullo scacchiere nerazzurro.

VERSO LA CONFERMA DEGLI 11 ANTI-SPEZIA, CON UN SOLO CAMBIO

Finalmente un po' di tregua in mediana per l'ex allenatore del Chelsea. Come riporta l'ANSA, dagli allenamenti al Centro Sportivo Suning, Arturo Vidal sembra pronto per giocare titolare, e Conte sta pensando a questa scelta per la partita di mercoledì. Quasi scontata la staffetta tra il numero 22 e Stefano Sensi, ma non è escluso che a partire titolare sia l'ex Sassuolo, questo è il vero dubbio dell'allenatore. Parte indietro Roberto Gagliardini, titolare e deludente contro lo Spezia.

Nell'ultima gara del 2020, dovrebbe essere confermato il trio difensivo composto da Skriniar, De Vrij e Bastoni. Come in difesa, anche sulle fasce sono in vantaggio i titolari visti contro lo Spezia: Achraf Hakimi sulla destra e Ashley Young sulla sinistra.

Nessun dubbio in attacco dove Sanchez e Pinamonti continuano ad essere indisponibili: spazio alla solita LuLa per attaccare la miglior difesa del campionato (appena 12 gol subiti in 13 partite).

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Giovanni Palmisano
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram