Paul Pogba allontana Eriksen dall’Inter: il Manchester Utd ci riprova!

Eriksen
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dopo la titolarità di Cagliari, la tifoseria nerazzurra ha recuperato un po’ di speranze circa la permanenza di Christian Eriksen. Eppure, l’ipotesi più accreditata è ancora quella che prevede la partenza del danese a gennaio, sopratutto ora che il Manchester United torna a farsi sotto.

LA RICHIESTA DI SUNING

L’ex Tottenham era nel mirino dei Red Devils già prima del suo approdo a Milano. Adesso, il danese è ai margini del progetto di Antonio Conte ma la società è stata chiara: Eriksen non partirà in prestito, nè sarà inserito in uno scambio. Il club di Viale della Liberazione, infatti, valuterebbe solo un trasferimento a titolo definitivo per una cifra non inferiore ai 30 milioni di euro. Per questo Suning ha già declinato le proposte di PSG e Arsenal che hanno provato a inserire delle contropartite tecniche.

Secondo “The Sun”, il Manchester United vorrebbe approfittare di questa situazione per fiondarsi nuovamente sul centrocampista classe ’92, sapendo quali condizioni l’Inter ha già rifiutato. In più, l’incerto futuro di un centrocampista come Paul Pogba può spingere il club inglese ad investire sul centrocampo, ancora di più se il mercato offre in saldo un calciatore come Christian Eriksen che ha già illuminato i campi della Premier League.