Bergomi ricorda Paolo Rossi: “Il calcio è un gioco e lui lo trattava con leggerezza”

bergomi
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Beppe Bergomi ha ricordato a Sky Sport Paolo Rossi, suo compagno nel trionfo italiano al mondiale di Spagna ’82. Di seguito le sue parole, che esprimono il dolce ricordo che lo Zio ha di Pablito:

“Quello dell’82 è un mondiale particolare, per le squadre affrontate, per i personaggi che lo hanno animato, a distanza di tanto tempo è nella memoria ancora viva degli italiani. E Paolo è stato uno dei grandi protagonisti, tutti si ricordano di lui in tutto il mondo. La partita col Brasile ci ha dato una consapevolezza diversa, ha accresciuto la nostra autostima – sottolinea – e desiderio di dimostrare i nostri valori. Ma voglio ricordare Paolo anche come opinionista. Il calcio è un gioco e lui sdrammatizzava molto, lo viveva in maniera diversa, lo trattava con una leggerezza che era propria di Paolo Rossi“.