Inter-Shakhtar, le ufficiali: out Eriksen, Barella dal primo minuto. A destra c'è Hakimi

Inter-Shakhtar, le ufficiali: out Eriksen, Barella dal primo minuto. A destra c'è Hakimi

Ultima sfida dei gironi di Champions League. L’Inter non ha il destino nelle sue mani, ma nessuna squadra del girone può fare calcoli. I nerazzurri devono pensare a vincere con lo Shakhtar e sperare che non ci sia un pareggio nella sfida tra Real Madrid e Borussia Monchengladbach.

Le scelte degli allenatori

Conte conferma il suo 3-5-2, difesa titolare confermata, a centrocampo Barella stringe i denti e va in campo dal primo minuto. Sulle fasce ci sono Hakimi e Young, in avanti la coppia titolare Lukaku-Lautaro. Lo Shakhtar scende in campo con Trubin in porta, a difenderlo la coppia formata da Bondar e Vitao. A centrocampo c’è Stepanenko, in avanti Marlos con Kovalenko alle spalle.

Le formazioni ufficiali:

Inter (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 2 Hakimi, 5 Gagliardini, 23 Barella, 77 Brozovic, 15 Young; 9 Lukaku, 10 Lautaro Martinez.

Allenatore: Antonio Conte

Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): 81 Trubin; 2 Dodo, 77 Bondar, 49 Vitao, 22 Matvienko; 6 Stepanenko, 27 Maycon; 14 Tete, 20 Kovalenko, 7 Taison; 11 Marlos.

Allenatore: Luis Castro

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Peppe Cervellera
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram