Handanovic: "Non siamo ancora una squadra da Champions"

Handanovic:

Il capitano dell'Inter, Samir Handanovic, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport al termine del pareggio contro lo Shakhtar che ha causato l'eliminazione dalla Champions League: "Alla fine niente, è stato un gruppo equilibrato l’abbiamo persa a Kiev, potevamo fare di più non c'è tempo di piangere rimangono campionato e Coppa Italia"

Le parole

L’Inter non è ancora una squadra europea?
Per quanto riguarda la Champions League no, lo dice il campo, bisogna accettare il verdetto.
Cosa avete sbagliato?
Abbiamo provato di tutto è mancato gol, la partita andava in direzione diversa. Loro si sono accontentati del pareggio.
Come ci si riprende?
Lo sappiamo: quando in Champions non va il morale ti devasta, ma bisogna subito pensare al Cagliari non c’è niente da piangere. È mancato solo il gol

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Giorgio Rapisarda
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram