Sassuolo – Inter: le pagelle. Sanchez il migliore, Darmian perfetto!

Italy, Milan, december 6 2019:  during football match FC INTER vs AS ROMA , Serie A 2019/2020 day15, San Siro stadium
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

È finita con un netto 0-3 per l’Inter la sfida delicatissima al Mapei Stadium contro il Sassuolo. Nerazzurri che hanno dominato in lungo e largo senza soffrire, praticamente, mai. Seconda vittoria consecutiva in campionato che, adesso, proietta l’Inter nelle zone alte della classifica. Scontro diretto vinto e Milan, al momento, a meno due punti

Le pagelle

Handanovic 6: Non avrebbe potuto fare nulla sul tiro di Djuricic, per sua fortuna prende il palo. Attento quando serve, per il resto normale amministrazione.

Skriniar 6,5: Cattivo, determinante e preciso. Si è rivisto quel giocatore di qualche mese fa. Non soffre mai le avanzate di Boga

De Vrij 6,5: Guida una difesa solida e compatta come da tempo non si vedeva. Sempre preciso nella scelta del tempo e nelle chiusure

Bastoni 6,5: Su quella fascia gioca Berardi, cliente scomodo. Bravo a non farsi superare. Elegante nelle uscite e qualche buon cambio di gioco

Darmian 7: Ennesima prestazione all’altezza per Darmian. Quando viene chiamato in causa fa sempre bene, oggi ennesima dimostrazione. Spinge bene e mai banale sulla corsia di destra. Suo l’assist per Gagliardini

Barella 6: Per la prima volta lo vediamo davanti la difesa. Non è il solito Barella esplosivo che conosciamo, ma anche oggi una buona gara.

Gagliardini 7: Se è apprezzato da Conte un motivo ci sarà. Telecomandato dal mister, praticamente non sbaglia mai. Usa il fisico e si inserisce quando serve. Il gol il giusto premio di un’ottima prestazione

Vidal 6,5: Non più sulla trequarti, questa volta gioca da mezzala. Oggi, finalmente, sembra di aver rivisto il Vidal che conosciamo. Qualche imperfezione gliela si può concedere, riscattata la partita di mercoledì sera

Perisic 6,5: Molto bene in fase difensiva oggi, chiude bene su Berardi. In fase offensiva spinge meno ma rispetta i dettami tattici e si fa coinvolgere.

Lautaro 6,5: Ispirato stasera il Toro. Ad un passo da un clamoroso gol al 10 minuto del primo tempo, minuto dedicato a Maradona. Sarebbe stato magnifico. Attacca gli spazi, pressa e fornisce l’assist per il gol del vantaggio.

Sanchez 7,5: Si muove benissimo in tutto il campo. Utile in fase di ripiegamento, va a prendersi la palla per cercare di impostare da regista offensivo. Il gol, anche per lui, il regalo perfetto di una sera perfetta

Conte 7: Riecco l’Inter di Agosto: solida difensivamente, compatta, aggressiva. Si presenta senza trequartista, ma torna con l’uomo davanti la difesa. Scelta premiata, barella playmaker è un esperimento che non dispiace. Soffre poco e non concede nulla. Questa è la versione della sua squadra

Lukaku Sv

Young Sv

Eriksen Sv

Sensi Sv

Hakimi Sv