CdS – Accordo tra società e spogliatoio: stipendi di luglio e agosto posticipati a febbraio

Switzerland, Lugano, july 14 2019:   during friendly football match LUGANO FC vs INTER FC, Cornaredo stadium
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Come rivela l’edizione odierna del Corriere dello Sport, la società nerazzurra avrebbe trovato l’accordo con i calciatori per quanto riguarda la questione stipendi.

I calciatori, infatti, hanno dato l’ok al pagamento posticipato degli stipendi di luglio e agosto, che avverrà a febbraio. Tutto ciò è consentito dalle regole approvate dalla FIGC per far fronte all’emergenza Covid, che permettono di evitare penalizzazioni a patto che vi sia l’accordo tra società e calciatori.

Inoltre, domani l’assemblea degli azionisti certificherà un passivo superiore ai 100 milioni di euro, ma i numeri erano preventivati vista la situazione.