Cds - Mercato Inter: Wijnaldum - De Paul nel mirino, occhio a Giroud

Cds – Mercato Inter: Wijnaldum – De Paul nel mirino, occhio a Giroud

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’Inter prepara le mosse di mercato per rinforzare la squadra in vista del calciomercato di gennaio. Un rinforzo low cost, per l’attacco, potrebbe essere Giroud e, per il centrocampo, continuano a piacere De Paul e Wijnaldum: “In viale della Liberazione il bilancio chiuso con un disavanzo di poco superiore ai 100 milioni impone grande attenzione alle mosse, ma Marotta, Ausilio e Baccin sono comunque vigili e attenti alle opportunità future. Una di questa se la troveranno di fronte domani ovvero il brasiliano Bremer che in viale della Liberazione piace più dell’altro granata Izzoproposto senza successo più volte in passato. L’ex Atletico Mineiro può giocare sia a tre che a quattro e la sua polivalenza è un elemento del quale tenere conto. Il Torino però non intende regalarlo, ma l’Inter qualche contropartita ce l’ha” scrive il quotidiano

Occasione Rovella a zero

Per quanto riguarda il giovane talento, Rovella, Marotta è interessato ad averlo per la stagione 2021-22 senza pagare il suo cartellino. Non è esclusa, però, l’opzione di acquistarlo per poi mandare il giovane in prestito: “Non è detto che alzi bandiera bianca neppure in caso di rinnovo con una clausola bassa” si legge

Per l’attacco tona di moda Giroud, soprattutto se dovesse arrivare a zero: “L’Inter potrebbe proporgli un contratto come a Young ovvero 6 mesi più opzione sulla stagione successiva. L’alternativa, con caratteristiche assai diverse, può essere Gervinho, ma solo se il Parma accetterà Pinamonti come contropartita e valuterà l’ivoriano una cifra ritenuta congrua

Attenzione anche al mercato degli altri parametri zero: su tutti il nome di Milik, che continua a circolare nella testa di dirigenti e allenatore

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy