Cecchi: “Eriksen un fantasma, Conte ha poche colpe”

cecchi
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Non si placano le polemiche polemiche intorno a Christian Eriksen. Sul danese si è espresso in modo molto critico il giornalista Stefano Cecchi, intervenuto a Radio Sportiva. Questa la sua opinione sul centrocampista nerazzurro: “Quando ha giocato è stato un fantasma pallido, il fallimento è totale”.

Colpa di Conte?

In molti hanno dato la colpa a Conte riguardo la vicenda Eriksen, ma Cecchi non è dello stesso parere ed è intervenuto a difesa dell’allenatore nerazzurro: “La colpa è del giocatore, Conte ne ha poche. L’allenatore ha anche cambiato modulo per lui”.