Leonardo: “Icardi? Giocatore importante. Siamo riusciti ad abbassare il prezzo dell’Inter”

Fonte: screen Youtube
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Leonardo, direttore sportivo del Paris Saint-Germain, club vice campione d’Europa durante una chiacchierata sui social con i tifosi ha parlato di molti argomenti tra cui uno in particolare che riguarda l’Inter: la cessione di Icardi. Il dirigente sportivo del club francese sottolinea l’operazione del trasferimento di Mauro come una grande mossa, che ha permesso di prelevarlo in prestito evitando un azzardo, visto l’elevato prezzo del cartellino, per poi sfruttare la “crisi dei valori” che c’è stata in seguito al Covid per pagarlo di meno.

 Leonardo ha così commentato: “Perché spendere 50 milioni per un giocatore che non rientra nei piani di Tuchel? Non credo sia andata così. C’è stata la possibilità di averlo in prestito, poi tutti erano d’accordo. Siamo riusciti ad abbassare il prezzo. Ora non è in forma, capita, ma forse tra 5 anni diremo che sarà stato importante per la società. E credo che lo sia già stato nella scorsa stagione.