GdS – Vidal è la copia sbiadita del centrocampista che fu: Conte lo aspetta

VidalYT
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport analizza il periodo di forma di Arturo Vidal, che non pare ancora essere il centrocampista che Antonio Conte allenava ai tempi della Juventus: oltre al ritardo di condizione fisica, ci sarebbe un’altra motivazione.

“Il fatto che dal mercato non sia arrivato un altro mediano (richiestissimo dal tecnico) obbliga Vidal a giocare più indietro, dove non sembra avere né tempi né passo. Questa posizione ibrida è uno dei tanti compromessi di un autunno malandato.”, scrive il quotidiano, sottolineando come la posizione in campo, certamente più arretrata del solito, stia influenzando negativamente le prestazioni del cileno.