Nainggolan non ha cambiato idea: vuole il Cagliari. Addio possibile già a gennaio

Nainggolan non ha cambiato idea: vuole il Cagliari. Addio possibile già a gennaio

Davvero singolare la vicenda che lega Inter e Radja Nainggolan, iniziata poco più di due anni fa e, forse, prossima alla conclusione.

Nainggolan, il belga si prepara a salutare l'Inter e ritornare al Cagliari

"Separati in casa" sembra essere l'espressione corretta per descrivere la situazione che stanno vivendo l'Inter e Nainggolan.

La loro unione è stata celebrata vistosamente e rumorosamente, in pompa magna, essendo il belga il grande desiderio di Luciano Spalletti.

La luna di miele, però, è durata solo un anno e con l'arrivo di Antonio Conte è avvenuta la prima rottura. Il centrocampista ha infatti lasciato Milano per giungere al Cagliari, con l'intenzione, a quanto sembra, di non tornare mai più.

Così, però, non è stato; la trattativa tra i due club non è andata a buon fine e il belga è dovuto rientrare, iniziando la nuova stagione con i nerazzurri.

Adesso la situazione non è delle migliori: Nainggolan continua a scalpitare e l'Inter inizia a rendersi conto del fallimento del sua tattica: trattenendo il giocatore, andando contro la sua volontà, adesso si ritrova con un giocatore formalmente nerazzurro ma praticamente assente: un uomo in meno e uno stipendio in più.

A gennaio, così, i nerazzurri potrebbero cedere; potrebbe infatti essere il centrocampista ex Roma il primo a lasciare Milano a gennaio, per atterrare definitivamente a Cagliari.

Il Club milanese continua a valutarlo più di 10 milioni, ma, secondo Calciomercato.com, stavolta le trattative potrebbero definitivamente concludersi.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Federica Caiafa
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram