GdS – Il problema della Lukaku-dipendenza, e Romelu ancora non recupera

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’Inter si è risvegliata ancora piena di rabbia dopo il pareggio di ieri contro il Parma. Il disastro arbitrale ha pesato e non poco sul risultato finale, con il clamoroso rigore non fischiato su Perisic, ma, come sottolinea Antonio Conte ai microfoni nel post partita, queste gare sono da vincere se vuoi rimanere a giocartela fino alla fine.

La Gazzetta dello Sport analizza come l’assenza di Romelu Lukaku sia un vero e proprio macigno per i nerazzurri: “Un’Inter avvitata nel suo gioco laborioso e rimpicciolita dall’assenza di Lukaku. […] L’Inter ha vinto appena una delle ultime sei partite tra campionato e Champions. Il rallentamento è evidente e se manca Romelu, scende la notte.

Inoltre, sottolinea la rosea, “Lukaku non ci sarà a Madrid a meno di miracoli (oggi si dovrebbe spegnere l’ultima fiammella di speranza“.

I nerazzurri devono trovare la forza di uscire da questa situazione al più presto, sperando di riabbracciare il proprio leader belga al centro dell’attacco in occasione del match contro l’Atalanta.