Marotta: "Rigore netto! Denuncio il vuoto normativo sul VAR"

Marotta: “Rigore netto! Denuncio il vuoto normativo sul VAR”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’amministratore delegato dell’Inter, Giuseppe Marotta, parla dopo la gara contro il Parma pareggiata per 2-2: “Innanzitutto della partita parlerà l’allenatore. Non voglio creare alibi ma fatta questa premessa è doveroso da parte mia esprimere la mia considerazione sulle valutazioni e sugli arbitraggi avuti. È l’unico strumento che abbiamo. Purtroppo c’è un vuoto normativo e regolamentare: il VAR interviene solo in caso di estremo errore dell’arbitro ma non dobbiamo avere un susseguirsi di valutazioni sbagliate. Se lo si usa parzialmente si creano situazioni di disagio che incidono sul risultato. Poi la prestazione non è stata delle più belle e ne parla il mister ma dopo sei partite faccio questo consuntivo”.

“Stiamo vivendo un momento difficile”

Ai microfoni di Sky, l’amministratore delegato continua a parlare del clamoroso errore del VAR: “La tecnologia non può debellare gli errori, ma può limitarli. Parlare di rigore certo è cosa molto semplice, io sono qui per fare una denuncia sul vuoto regolamentare. È giusto che anche la classe arbitrale, ogni tanto, prenda una posizione di maggiore attenzione. Non siamo stati gli unici penalizzati, la penalizzazione avviene per tutti. Ma l’errore è reiterato. In Benevento-Inter, ad esempio, c’era un altro rigore non datoci. Io oggi sono qui con grandissima serenità, non accuso nessuno. Se ci fossero più momenti per confrontarsi, forse si creerebbe meno tensione e sarebbe anche tutto più semplice per gli arbitri“.

Ha concluso parlando del momento delicato dell’Inter, le sue parole: “Stiamo vivendo un momento difficilissimo. C’è tutto un insieme di approssimazioni dal punto di vista fisico. Questa partita è stata particolare, ma ci deve essere massima serenità: ci sono tantissimi impegni. Non avrei firmato per un pareggio, ma per come si era messa, il pareggio assume un importante significato per me”

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy