Inter, senza Lukaku Conte pensa a un cambio modulo. Il punto

Inter, senza Lukaku Conte pensa a un cambio modulo. Il punto

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Come riportato dall’Inter ieri, Romelu Lukaku ha rimediato un risentimento muscolare agli adduttori della coscia sinistra. Sicuramente salterà la gara di domani contro il Parma ma anche il match di Champions con il Real Madrid è a forte rischio.

L’INTER SENZA LUKAKU, LE IDEE DI CONTE

Una bruttissima notizia per Conte e la sua squadra. I numeri di Lukaku sono infatti impressionanti. la scorsa stagione ha saltato per infortunio solo tre gare sulle 54 totali dei nerazzurri, ovvero contro il Torino e contro la Spal a luglio e la sfida di Champions a Barcellona. È il calciatore di movimento più impiegato da Conte con 4.189 minuti, quasi 300 in più di De Vrij.

Contro i gialloblu Conte non avrà a disposizione nemmeno Sanchez, al massimo il cileno infatti andrà in panchina. Il tecnico spera di averlo nuovamente per la Champions League. Cosa si inventerà Conte? Da ieri pomeriggio è iniziata la preparazione per il per il Parma. La soluzione più scontata, è la coppia Lautaro-Pinamonti, dopo i due spezzoni tra Genova e Kiev. È anche la via più semplice, perché non snaturerebbe troppo la filosofia della squadra. Conte però ha almeno altre due soluzioni possibili. Una prevede il 3-4-2-1, modulo che fu provato anche all’inizio della scorsa stagione, il doppio trequartista, con l’inserimento di uno tra Eriksen e Nainggolan. Una terza via, confermando l’attacco a due punte, sarebbe in- vece avanzare Perisic in coppia Lautaro. Un’ipotesi già vista contro lo Shaktar.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy