Conte in conferenza stampa: "Shakhtar forte, ha vinto a Madrid. Vogliamo vincere e passare il turno"

Conte in conferenza stampa: “Shakhtar forte, ha vinto a Madrid. Vogliamo vincere e passare il turno”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Antonio Conte ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di Champions League che vedrà i nerazzurri impegnati contro lo Shakhtar Donetsk, domani alle 18.55. Le sue dichiarazioni:

Penso che l’Inter si stia piano piano riconquistando una sua dimensione a livello europeo. Aver fatto un percorso bello come l’anno scorso ci ha portato più esperienza in tutti quanti. Bisogna continuare sul discorso della mentalità, della voglia di fare la partita, di difendere in avanti. Penso sia la strada giusta, la mentalità che voglio è questa. Abbiamo tantissimo rispetto nei confronti di tutte le squadre ma è giusto che guardiamo a noi stessi. Lo Shakhtar ha vinto in casa del Real Madrid, questo ha cambiato un po’ la classifica. Prevedo un girone equilibrato dall’inizio alla fine. Dovremo essere bravi a starci dentro e provare a superare il turno“.

La semifinale di agosto contro lo Shakhtar? Penso che non si possano fare paragoni perché è stata una partita in cui siamo stati perfetti. Per me lo Shakhtar è forte, con molti brasiliani bravi tatticamente e nel palleggio, molto veloci e bravi nelle ripartenze. Non si fanno per caso tre gol al Real Madrid senza valori importanti. Ricordo quando li affrontammo in Champions con la Juventus, avevano giocatori molto forti che non conosceva nessuno: Willian, Srna, Mkhytarian, Fernandinho. Oggi ne hanno di nuovo di molto forti. Complimenti a loro ma come detto abbiamo grandissimo rispetto e al tempo stesso vogliamo giocarci la partita con le nostre armi“.

Lukaku e Lautaro? Sono straconvinto che loro hanno ancora dei margini per migliorare e diventare ancora più importanti per la squadra. E’ inevitabile che prima di fare dei raffronti con altri calciatori sia importante vincere qualcosa. Quanto vinci alla fine la vittoria nelle competizioni ti porta a ritagliarti quel posto tra i migliori. Penso che Romelu e Lautaro, essendo giovani, hanno davanti a loro un bel percorso da fare cercando possibilmente di vincere qualcosa di importante“.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy