CdS – Barella, 49 mln ben spesi. E il Barcellona sembra interessato…

Italy, Milan, october 23 2019: press conference MATCHROOM BOXING ITALY Daniele Scardina vs Ileas Achergui, IBF International Super-Middleweight Championship, Terrazza Duomo 21
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Durante l’estate 2019 in tanti si chiedevano se i 49 milioni di euro spesi per Barella fossero troppi. Siamo a ottobre 2020 e la risposta è palese. No, non sono troppi. Il centrocampista sardo, come riferito dal Corriere dello Sport, ha ampiamente dimostrato di essere il perno del centrocampo nerazzurro, e uno dei più forti centrocampisti europei. Tanto che anche il Barcellona ha chiesto informazioni.

Sabato sera altro assist fenomenale che ha permesso a Lukaku di mandare la palla in rete. Punto fermo all’Inter e punto fermo in Nazionale, su 16 partite di Nations League il sardo è partito titolare 14 volte.

Con il presidente del Cagliari il legame è rimasto forte. Oltre all’affetto da segnalare anche il risvolto economico. Il club rossoblù infatti incasserà 8 milioni di euro quando Nicolò raggiungerà le 100 gare da almeno 45′ con la maglia dell’Inter. Qualche bonus è già maturato, e entro fine stagione ne arriveranno altro. Previsti bonus anche per un’eventuale vittoria dello scudetto o della Champions (4 milioni in tutto). E chissà se nei prossimi mesi l’agente Beltrami riceverà una telefonata dal club nerazzurro per il rinnovo per blindare il gioiellino classe ’97.