Moviola Gds – Lukaku in offside, Kessié da rosso. Mariani male: due sviste anche nel primo tempo

FOTO DERBY
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dopo ogni derby, la direzione arbitrale viene analizzata sempre al dettaglio e anche questa volta la partita lascia spazio alle polemiche.

Nessun episodio da arbitraggio scandaloso ma Mariani commette diversi errori che nel complesso rischiano di influenzare il match. Dopo il derby, anche La Gazzetta dello Sport fa il punto sugli errori dell’arbitro Mariani.

L’arbitro concede il rigore al Milan nel primo tempo, l’entrata di Kolarov non lascia dubbi. Al 36′, Kjaer, già ammonito rischia il secondo giallo per una trattenuta su Lautaro al limite dell’area ma per l’arbitro non c’è fallo. Altro episodio dubbio al 37′, un recupero disperato di Hernandez butta giù Lukaku, lanciato verso la porta, anche qui l’arbitro decide di non fischiare il fallo.

Mentre è giudicata giusta la lettura del fuorigioco di Lukaku, nel secondo tempo, che cancella il rigore concesso ai nerazzurri. L’ultimo tocco di Eriksen arriva con il belga in fuorigioco e il tocco di Kjaer non essendo una giocata non lo rimette in gioco.

L’episodio più grave lo troviamo al 56′, Kessié , già ammonito, entra duro sulla caviglia di Hakimi. Sarebbe giusto il secondo giallo ma Mariani non si avvede del fallo, impossibile l’intervento del Var.