TS – Eriksen poco funzionale per Conte, proposto uno scambio per gennaio

Eriksen titolare
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dopo le ultime dichiarazioni abbastanza avvelenate, Christian Eriksen rientra alla Pinetina con parecchi riflettori puntati. Il centrocampista danese, a segno in nazionale in entrambi gli scontri di Nations League, ha espresso in un’intervista la sua volontà di giocare a Milano, piuttosto che restare in panchina. Queste parole, che possono anche essere interpretate come una carica in vista dei prossimi impegni, portano diverse considerazioni sul danese. Come suggerisce Tuttosport, l’ex Tottenham è poco fnzionale al gioco di Conte, che gli preferisce Vidal, Barella, Sensi e Nainggolan. Con l’emergenza a centrocampo, è chiaro che Eriksen avrà a disposizione un discreto minutaggio, ma è necessario lavorare bene per tenere il posto in mezzo al campo.

In tutto ciò, l’Inter starebbe pensando di piazzare il trequartista. Tra le big europee, il Bayern Monaco è quella più interessata e, anche se si parla ancora di suggestioni, potrebbe proporre uno scambio con Jerome Boateng. La stagione è ancora lunga, ma se Eriksen dovesse fallire definitivamente, l’Inter avrebbe già un piano.