Under 21, troppi positivi: con l’Irlanda in campo l’under 20

FIGC Italia
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Si giocherà regolarmente allo stadio Arena Garibaldi-Romeo Anconetani di Pisa l’incontro tra Italia e Irlanda valido per le qualificazioni al prossimo europeo under 21.

IN CAMPO L’UNDER 20

La FIGC dopo i numerosi casi di positività tra le scelte del ct Nicolato ha deciso di sostituirla con l’under 20 guidata dal ct Bollini attraverso un cominicato.

IL COMUNICATO

Si legge, nel comunicato emesso dalla FIGC: “Visti i numerosi casi di positività e la consapevolezza di aver seguito rigidamente le norme anti-covid, in via del tutto precauzionale la Federazione ha stabilito che sarà l’under 20 alle ore 17 allo stadio ‘Arena Garibaldi-Romeo Anconetani’ di Pisa il match con la Repubblica d’Irlanda valido per le qualificazioni al Campionato Europeo Under 21.” continua il comunicato “La nazionale under 20, preallertata in questi giorni si è sottoposta a due test molecolari che hanno dato, entrambi, risultati negativi.

LA RICHIESTA DELLA FIGC

La FIGC conclude il comunicato con una richiesta: “Al riguardo, infine, la FIGC ha richiesto alla UEFA di poter aggregare alla Nazionale Under 20 i calciatori Patrick Cutrone, Samuele Ricci, Riccardo Sottil e Sandro Tonali, attualmente a Tirrenia con l’Under 21, i quali avevano contratto in precedenza l’infezione da COVID-19.