Paolillo: “Marotta non deve pressare l’Asl, il derby va giocato. Alla Lega servono manager”

screen da yt
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ernesto Paolillo, ex ad dell’Inter, ai microfoni di Radio Punto Nuovo si è espresso sull’ipotesi di rinvio del derby previsto sabato e sull’episodio di Juventus-Napoli.

Sul derby

Marotta non deve fare pressioni all’Asl di Milano, nessuno deve spingere per provare a rinviare la gara. Nonostante io sia un tifoso interista gli attuali contagiati non bastano per non giocare. La Lega però deve essere gestita da manager, così com’è sembra un condominio“.

Su Juve-Napoli

Quando le norme vengono stabilite devono essere rispettate, nel bene o nel male. Tutte le squadre hanno accettato la normativa, quindi non si può discutere. L’intervento delle Asl è previsto dalle norme. Perché non è stata rinviata la partita? Colpa di qualche cavillo. Il “fatto salvo” nega il 3-0 a tavolino ma…Si vede che alla Juventus tre punti fanno comodo“.