CT Danimarca: “Eriksen nella storia danese, tra lui e la palla esiste un amore”

Eriksen
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il tecnico della Danimarca ha esaltato Christian Eriksen e ha svelato qualche particolare sul centrocampista.

ERIKSEN E LA PALLA: UN AMORE A PRIMA VISTA

Intervistato dal portale danese  Bt.dk, Kasper Hjulmand ha espresso il suo parere su alcuni giocatori danesi presenti nel campionato italiano, tra cui Eriksen. Il ct ha raccontato il rapporto tra il centrocampista e il pallone, evidenziando in particolare il suo modo di allenarsi.

Ecco le parole del mister:

Eriksen è vicino alle 100 presenze con la maglia della Danimarca ed è un traguardo immenso. Quando giochi così tanto, entri di diritto tra i più grandi giocatori del paese di tutti i tempi.

In allenamento sembra abbia un atteggiamento più leggero e giocoso. Ha un rapporto di amore con il pallone e in occasione dell’allenamento arriva sempre con una palla in mano e continua a farlo nel corso della seduta. Noto che questo suo rapporto con il pallone continua e mi rende felice.

Christian e Kjaer? Hanno due caratteri diversi. L’elemento che accomuna entrambi è il desiderio di giocare a calcio e il momento della competizione. Non vedono l’ora di diventare più forti e sono ottimi esempi sia di mentalità che di piedi per i giovani ragazzi. Entrambi sono dei top player del calcio europeo e allo stesso tempo hanno i piedi per terra e pensano alla squadra“.