Cds - L'Inter nella bolla: chiusi in camera e niente contatti

Cds - L'Inter nella bolla: chiusi in camera e niente contatti

I giocatori dell'Inter non convocati dalle nazionali restano nella ''bolla'' di Appiano Gentile, almeno fino a martedì, giorno in cui si avranno i risultati dei test molecolari svolti ieri, nella speranza che non portino nuove positività.

La '' bolla'' ha l'obiettivo di portare il gruppo alle migliori condizioni possibili al derby. Come riporta il Corriere dello Sport, un rinvio della partita sarebbe possibile solo in caso di dieci positività accertate in una settimana, oppure se l'Asl milanese interverrà come ha fatto quella di Napoli una settimana fa. Ma non dovrebbe esserci questo rischio, basta solo rispettare i protocolli.

Conte in vista del derby dovrà fare a meno di cinque elementi importanti, per causa virus (Skriniar, Gagliardini, Bastoni, Radu e Nainggolan). Il gruppo si riunirà venerdì, esclusi i positivi. Conte avrà a disposizione due sedute di allenamento per preparare il derby. Dalla Primavera arriveranno alcuni elementi per assicurare sedute di allenamento numericamente regolari.

Per il momento i giocatori svolgono allenamenti individuali e restano rispettivamente nelle loro camere. Vietati i contatti e per gli spostamenti obbligatoria la mascherina.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram