Conte: “Lazio avversario difficile. Dobbiamo credere nel nostro lavoro”

conte inter fiorentina 2
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Le parole di Antonio Conte alla vigilia di Lazio-Inter.

La partita

Le parole di Antonio Conte: “L’anno scorso contro la Lazio all’Olimpico abbiamo perso, una delle quattro partite perse. Contro la Lazio sarà difficile, è un’ottima squadra. L’anno scorso ha provato a vincere lo scudetto, noi dobbiamo andare lì senza snaturarci e fare la gara che possiamo fare. Siamo tutti curiosi di vedere le risposte che la squadra saprà dare. Stiamo lavorando bene e vogliamo proseguire questo percorso facendo del nostro meglio. Le grandi squadre devono avere una propria fisionomia sempre, l’avversario deve essere sempre rispettato ma mai temuto. Andiamo avanti cercando di migliorare la nostra idea credendo in quello che facciamo”.

I giocatori

Arturo Vidal sta bene ed è disponibile per la partita di domani. Hakimi è un giocatore con caratteristiche specifiche e qualità offensive. Un giocatore che ti permette di dare ampiezza, pericolosità e qualità. C’è il rischio di peccare difensivamente però stiamo lavorando per renderlo completo. Sta lavorando e si sta impegnando e son contento, così come son contento di Young e Perisic.

La mentalità della squadra

Lavoriamo per l’equilibrio in fase difensiva e offensiva. A livello di possesso stiamo facendo cose importanti, dobbiamo cercare di evitare di prendere ripartenze e di farci trovare impreparati. Un 5 a 4 per noi è meglio di uno zero a zero. Non parlo di mercato. Le convocazioni verranno pubblicate successivamente e vedrete chi saranno i convocati. In Italia si giudica tanto e ci si basa tanto sul risultato della partita e non si bada a quanto fatto nella settimana, in allenamento, o come si prepara una partita. Noi dobbiamo proseguire il nostro lavoro e vedere le cose positive che facciamo. Non dobbiamo farci condizionare da questo ma dare qualcosa anche a chi ci guarda e fare del bel gioco, esaltare il gioco del calcio.