Biasin: “I 5 cambi? Sono una forzatura, ma piacciono agli allenatori”

Biasin
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Fabrizio Biasin ha rilasciato un ampio editoriale tra le colonne di Libero dove esprime il suo pensiero rispetto ai cinque cambi.
Ecco alcune sue dichiarazioni:

I CINQUE CAMBI

“Sono diventati un problema comune dopo Inter-Fiorentina. Per questioni evidenti, aiutano principalmente quelle squadre con la rosa lunga: Inter e Juventus su tutte. Le colpe, ovviamente, non ricadono su chi può permettersi la panchina lunga, ma a chi ha deciso di continuare su questa linea anche dopo l’emergenza sanitaria.”

PIACE AGLI ALLENATORI

“Continuare così anche dopo una preparazione, seppur atipica, mi sembra una forzatura. Il caldo e la stanchezza di qualche tempo fa ormai è solo un ricordo. Certamente questa situazione piace agli allenatori che si ritrovano ad avere più margine di errore e minori problemi nella gestione delle risorse, ma snatura il vecchio gioco del calcio.”