La Repubblica – Caccia al corruttore nel caso Suarez

suarez
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La Repubblica fa il punto sul caso Suarez. Dalle intercettazioni emerge chiaramente che ci sono stati tre presunti corrotti” quali Grego Bolli, Olivieri e Rocca, ma manca assolutamente il mandante.

L’ipotesi è che ci sia qualcuno che abbia avviato uno scambio di tipo corruttivo perché fosse utile accelerare la pratica per far ottenere a Suarez il certificato (e quindi, alla lunga, il passaporto). L’ascolto delle intercettazioni non ha portato a nulla siccome i vertici della “Stranieri” parlano di favori non meglio precisati e sicuramente poco circostanziati. Le indagini riprenderanno a breve e l’attaccante verrà ascoltato in videoconferenza.