Kouamé: “I cambi hanno fatto la differenza. Noi abbiamo dato un segnale di forza”

E’ intervenuto ai microfoni di Sky Sport il giocatore ivoriano, dopo la bella prestazione in Inter-Fiorentina. Una partita sofferta che ha commentato così

“La Fiorentina ha dato dimostrazione di forza”

“C’era molta motivazione da parte nostra, ma quando giochi contro squadre di questo tipo nei minuti finali è difficile riuscire a tenere il pallino del gioco e di conseguenza prima o poi segnano perché hanno grande qualità“.

L’attaccante ha poi aggiunto: “Se i cinque cambi dell’Inter hanno fatto la differenza? Sì, ma anche i titolari l’hanno fatta. Sono tutti giocatori forti e sono stati bravi a portare i tre punti a casa. Noi abbiamo dato un segnale forte, abbiamo dimostrato di potercela giocare contro tutti e che in questo campionato ci vogliamo essere. Queste partite contro squadre forti si possono perdere, ma il calcio è così, la palla è uguale per tutti”.

Una battuta su Ribery: “Com’è giocare con Ribéry? Un onore. Non tutti possono giocare con questi giocatori, la palla che ha dato a Chiesa è una palla che lui e pochissimi altri vedono. Per me è un fenomeno”.

Sul cambio dice: “Non ero stanco, è stata una scelta del mister”.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI