Skriniar in uscita, sondato il terreno per il suo sostituto

Skriniar addio vicino. Scelto il suo sostituto

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il Tottenham non molla Milan Skriniar, come dichiarato da José Mourinho nel post partita di Europa League giovedì sera. Il tecnico portoghese ha parlato di mercato ancora aperto, glissando sulla domanda specifica riguardante il 37 nerazzurro. Di 30 milioni la prima offerta degli spurs, l’Inter ne chiede almeno 50, considerate anche le modalità con cui si è chiusa la trattativa per Eriksen nello scorso gennaio, come sottolineato da Tuttosport.

Niente spese folli, si cerca di creare un tesoretto

Non sarà Nikola Milenkovic della fiorentina l’evenutale sostituto di Skriniar. L’Inter non intende spendere una cifra così alta, 40 milioni circa, per rimpiazzare lo slovacco. A tal proposito il primo nome sulla lista è quello di Smalling, in rotta con il Manchester United e seguito sempre dalla Roma. Tra i soldi incassati dalla cessione di Skriniar e quelli risparmiati per il suo sostituto, l’Inter vorrebbe iniziare a creare un tesoretto e tentare un ultimo assalto per il grande colpo a centrocampo, Ngolo Kanté.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy