Marotta e Conte risolvono il rebus per la fascia sinistra: c’è Perisic

Italy, Milan, may 26 2019:  during football match FC INTER vs EMPOLI, Serie A Tim 2018/2019 day38, San Siro stadium
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ancor prima che finisse la scorsa stagione si parlava di un’Inter a caccia di un nuovo esterno sinistro, ma ad oggi la situazione si è completamente capovolta. A Milano è rientrato Ivan Perisic, forte del Triplete vinto con il Bayern Monaco. Nel precampionato è stato spesso impiegato come quinto di sinistra (ruolo per il quale non era stato ritenuto adatto nella scorsa estate) e questo indizio, unito alle dichiarazioni di di Beppe Marotta e Antonio Conte in conferenza stampa, porta a pensare che non ci sarà bisogno di investire: il croato è l’uomo giusto…

DOPPIA CONFERMA

Conte: “Sono contento per le vittorie e i successi di Ivan al Bayern. Adesso è con noi nuovamente con grande voglia di aiutarci e giocare per la squadra. Sono contento che lui abbia questa voglia e questo entusiasmo, aspetti che semplificano il lavoro dell’allenatore“.

Marotta: “Non c’è la necessità di farli partire [riferendosi anche a Nainggolan n.d.r.]. L’anno scorso c’era necessità di imporre una linea guida alla base di ogni disciplina sportiva e lo abbiamo fatto senza timore io e Conte. Quest’anno, invece, le cose sono cambiate e migliorate e non ci troviamo nella situazione di un anno fa. Oggi la rosa è numerosa, sicuramente qualche giocatore chiede di essere trasferito. Ma siamo nella regione del confronto, quello che conta sono i concetti chiave che ci guidano“.