Esposito saluta l'Inter: "Non è un addio, ma un arrivederci"

Esposito saluta l’Inter: “Non è un addio, ma un arrivederci”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ecco le parole pubblicate sul proprio Instagram da Esposito, talento nerazzurro che si trasferirà alla SPAL.

BABY ESPOSITO IN DIREZIONE SPAL: ECCO LE SUE PAROLE D’AMORE ALL’INTER

Oggi è una giornata speciale. Vivo un mix di emozioni, tra la malinconia di lasciare l’Inter, dove sono cresciuto e mi sono affacciato al calcio professionistico, e l’entusiasmo per una nuova avventura con il desiderio di essere protagonista e lasciare il segno. Non è un addio, ma un arrivederci, un pezzetto del mio cuore resta a Milano, con la mia famiglia, alla quale devo tutto, e con la squadra che per 7 anni mi ha fatto maturare, come persona e come calciatore.”

I ringraziamenti all’ambiente nerazzurro

Anche per questo sento il dovere di ringraziare il settore giovanile nerazzurro, dal direttore Samaden all’ultimo dei collaboratori. E ovviamente non posso dimenticare il presidente Steven Zhang, mister Antonio Conte , tutti i dirigenti, lo staff e i compagni della prima squadra che mi hanno fatto vivere un sogno: l’esordio in Champions League, il rigore conquistato, il debutto e il primo gol in Serie A. Emozioni indescrivibili e indimenticabili, con addosso la maglia che amo! Infine, un grazie di cuore ai tifosi dell’Inter, che mi hanno sempre sostenuto, incoraggiato e coccolato come un figlio.”

Un addio temporaneo che sa di arrivederci

Come ho già detto, questo non è un addio, ma un arrivederci. Ora testa e cuore in una nuova avventura da vivere al meglio… Ci vedremo presto, forza Inter! Sono fiero di aver lottato, combattuto e onorato questa gloriosa maglia! La mia seconda famiglia è a Milano e resta a Milano insieme ad una parte del mio cuore.”

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy