Europa League, Lukaku in corsa per il premio di miglior calciatore

Europa League, Lukaku in corsa per il premio di miglior calciatore

Romelu Lukaku, Ever Banega e Bruno Fernandes. Saranno questi tre calciatori a contendersi il premio di miglior giocatore dell’edizione 2019/2020 dell’Europa League. Il gigante belga, trascinatore dei nerazzurri fino alla finalissima e sfortunato protagonista nella partita più importante con l’autogol del 3-2 finale, ha chiuso la competizione con sei gol in altrettante presenze. Come se non bastasse, Lukaku ha stabilito anche il record delle maggiori partite consecutive a segno, 9, considerando anche il suo trascorso all’Everton, primato che apparteneva ad Alan Shearer e risalente alla stagione 2004-2005.

Giuria di livello per decretare il vincitore

A scegliere chi dei tre calciatori sarà premiato come uomo dell’anno ci sarà una giuria tecnica e competente, composta dai tecnici dei 48 club presenti nella passata fase a gironi e da 55 giornalisti selezionati dal gruppo European Sports Media. Ogni allenatore avrebbe dovuto scegliere tre giocatori, ma a nessuno di loro è stato concesso di votare un calciatore della propria squadra.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Peppe Cervellera
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram