Asamoah in uscita: quattro società di Serie A interessate a lui

Asamoah in uscita: quattro società di Serie A interessate a lui

Non solo Candreva, molto vicino a lasciare i nerazzurri, con il Genoa in prima fila, anche Kwadwo Asamoah è fuori dal progetto ed è un sicuro partente.

LE POSSIBILI SOLUZIONI

Se ne parla poco, forse perchè non scende in campo da ottobre, precisamente il 29, contro il Brescia, ma anche Asamoah partirà in questa sessione di mercato. Se all'arrivo di Conte era considerato un punto fermo del progetto, essendo un pupillo dell'allenatore, i continui infortuni e le ricadute hanno fatto ricredere tutti i componenti della dirigenza. Come alcuni suoi compagni, Candreva e Godin su tutti, non è nemmeno stato convocato per l'amichevole contro il Lugano. Inoltre, come i giocatori appena citati, percepisce uno stipendio molto alto per essere ai margini del progetto, 3 milioni.

Il contratto scade tra un anno, ma ci sono due possibili soluzioni. La prima è una soluzione molto comune in questo periodo: la rescissione, pagando una buonuscita pari alla metà dello stipendio. In questo modo il ghanese sarebbe libero di trovare una squadra senza dover aspettare l'accordo tra i club. L'altra soluzione prevede il pagamento di un indennizzo da parte della società interessata, ma non sono ancora giunte offerte a Marotta.

LE SQUADRE INTERESSATE

Essendo ancora nel pieno della carriera (classe '88), ma vantando anche molta esperienza, sono molte le squadre di Serie A interessate a lui. Su tutte Cagliari, in cerca di un terzino sinistro dopo il ritorno dal prestito di Pellegrini. La Sampdoria, che deve trovare il sostituto di Murru, appena passato al Torino. Proprio i granata erano interessati all'ex Juventus, prima di affondare il colpo sul terzino sardo. Infine la neopromossa Benevento, che vuole esperienza per cercare di restare nella massima serie.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram