Antognoni: “Abbiamo riportato Borja Valero a casa”

antognoni
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dopo tre anni alla corte dei nerazzurri, Borja Valero riabbraccia la squadra che, nel 2012, lo ha portato in Italia per la prima volta. Il centrocampista spagnolo non ha mai nascosto il grande feeling che lo lega alla Fiorentina e ai suoi tifosi, i quali non hanno mai dimenticato quanto di buono fatto dal giocatore madrileno nella sua prima avventura in viola.

Le parole del dirigente Antognoni

Di seguito l’intervista rilasciata a Tuttomercatoweb: “Abbiamo riportato Borja Valero a casa, un po’ di identità, lui è venuto molto volentieri. E’ un centrocampista che può fare diversi ruoli, bravo tecnicamente, intelligente tatticamente, capisce dove passa la palla. Dal 2012 al 2017 sono stati gli anni migliori per lui, ma anche per noi che ci siamo qualificati 4 volte alle coppe d’Europa. Ci ha lasciato momentaneamente, ha disputato 100 partite e si è tolto soddisfazioni. Siamo tutti contenti che sia tornato, tutti lo avete apprezzato. Ci serviva uno come lui“.