Presentazione Hakimi: “Conte è stato importante per la mia scelta”

hakimi pres
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

In occasione della sua presentazione in nerazzurro Achraf Hakimi si è detto entusiasta del percorso appena intrapreso.

“SPERO DI FARE BENE QUANTO MAICON”

Si è raccontato in lungo e in largo il neo interista Achraf Hakimi durante la sua presentazione sulle pagine social nerazzurre. Il nuovo esterno di Antonio Conte ha risposto a molte domande dei tifosi nerazzurri, cominciando proprio da quelle sul suo tecnico: “Ho scelto questo club perché ha un allenatore giusto per quello che è il mio stile. È un grande allenatore, con uno spirito competitivo e una grande passione per il calcio. Riesce a trasmettere il suo spirito e ti mantiene vivo dentro la partita.”

MARCELO E MAICON
Maicon era un giocatore impressionante, con un fisico incredibile. Spero di poter continuare sulla sua strada e creare la mia leggenda per essere ricordato come lui in questo club. Come tutti sanno, il mio idolo è Marcelo. È allegro e si diverte giocando. Le sue caratteristiche, il suo modo di essere sono stati molto utili per me. Ho anche avuto la fortuna di conoscerlo ed è una grande persona, lo ammiro tanto”. 

OBIETTIVO SCUDETTO
Lotteremo per ottenerlo, è un nostro dovere. Non sappiamo se ci riusciremo ma la rosa che abbiamo ci impone quantomeno di provarci

IL RAPPORTO CON L’INTER
Si tratta di un club con una grande storia che mi ha sempre ispirato. Guardavo con ammirazione Samuel Eto’o, che considero assolutamente un punto di riferimento. Quando è arrivata l’offerta ho subito pensato che potesse essere un’opportunità per crescere. Sono arrivato in un club storico che ha dei tifosi speciali“.