GdS – Nuova vecchia Inter: rivoluzione tattica a metà per Conte

Antonio Conte vuole una vera rivoluzione tattica per l’Inter ma l’inizio di stagione compresso e senza il solito lungo ritiro imporranno delle scelte più oculate.

Come riporta La Gazzetta dello Sport infatti il modulo resterà intatto (3-5-2) ma a cambiare saranno gli interpreti: Kolarov può giocare da terzo in difesa in modo completamente diverso dagli altri centrali, Hakimi garantirà freschezza sulla destra e Vidal è l’incursore tanto atteso.

LEGGI ANCHE:  Atalanta-Inter sfida scudetto? La risposta di Marino

La variante principale resterà il 3-4-1-2 con trequartista Eriksen ma in quel ruolo potranno giocare anche Sensi e (se resterà) Nainggolan, senza escludere l’impiego dello stesso Vidal, calciatore polivalente. Una rivoluzione ma a metà.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI