GdS – Messi può restare al Barca: City e Inter le opzioni a scadenza di contratto

In attacco sull'out: Leo Messi
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Non una situazione semplice. Non un giocatore alla portata di tutti. Il futuro di Leo Messi al Barcellona resta in bilico ma, dopo l’opposizione del club e il parere della Liga, la sua permanenza sembra sempre più probabile.

Modric: “La partenza di Messi sarebbe una grande perdita per il prestigio della Liga”

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, Leo e il papà Jorge si stanno convincendo che si andrebbe incontro ad una casa milionaria e che il City non sarebbe pronto a finanziarla. Morale della favola: Messi potrebbe restare un altro anno in blaugrana, liberandosi poi senza patemi e gratuitamente nel giugno del 2021.

Le opzioni in quel caso cambierebbero e potrebbero riaprire le porte al futuro italiano della Pulce. Se il City e Guardiola rimangono infatti favoriti, l’Inter del colosso Suning potrebbe rientrare in lizza.

La possibilità di “acquisto” a zero e un anno in più per regolare i conti, definire la strategia e imporsi a livello sportivo, potrebbero fare la differenza. O almeno è quello che si augurano i tifosi nerazzurri.

Da valutare, in caso di pace temporanea tra Messi e il Barca, la possibilità dell’elezione di un altro Presidente in seno al club catalano con ipotesi permanenza a vita della Pulce.