Skriniar: prima offerta del PSG troppo bassa. Ecco quanto chiede l’Inter

Italy, Milan, august 26 2019:  during football match FC INTER vs LECCE, Italy League Serie A 2019/2020 day1, San Siro stadium
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il mercato in entrata, dopo l’arrivo di Hakimi e quello imminente di Kolarov, è bloccato.

Per parlare di spese sul mercato, come ha espresso Piero Ausilio, bisogna prima far cassa. Gli indiziati principali sono gli esuberi nella rosa della passata stagione, passando per quei giocatori al rientro dai prestiti, fino ai pezzi pregiati ritenuti non più incedibili.

Tra questi ultimi rientrano Milan Skriniar e Marcelo Brozovic. Se il croato attraverso un post su instagram ha giurato amore ai colori nerazzurri, togliendosi difatto dal mercato, lo slovacco è il primo indiziato a partire. In più il centrocampista, nonostante le voci extra campo su una sua cessione, ha continuato a essere titolare inamovibile. A differenza sua, dopo le stesse voci, il difensore non ha praticamente più visto il campo, cedendo il posto a un Godin rinato.

Tra i due è anche quello con un valore maggiore e con più mercato. Tutti gli indizi portano a lui. Ed ecco la prima offerta. Dopo l’addio del capitano Thiago Silva, il PSG è alla ricerca di un nuovo difensore centrale. Dopo otto anni, l’attenzione ricade sulla stessa città, Milano, questa volta sponda nerazzurra. La cifra offerta è vicina a 50 milioni, troppo pochi per la dirigenza, che ne vorrebbe almeno 15 di più, 65. A distanza di tre anni dal suo approdo all’Inter, l’avventura di Milan Skriniar in nerazzurro sembra giunta al termine.