Eriksen: “Spero di iniziare tutto da zero, ma dipende anche da Conte”

Eriksen
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Christian Eriksen, dal ritiro della sua nazionale, la Danimarca, ha commentato il suo percorso all’Inter fino ad ora.

Sicuramente le difficoltà trovate nell’adattamento al calcio italiano e nelle richieste di Conte sono evidenti, ma l’ex Tottenham è fiducioso: “Dopo qualche giorno di vacanza e la nazionale tornerò nel club. Spero di poter iniziare tutto da zero, ma ovviamente dipende anche dall’allenatore. Non giocare sempre è una cosa nuova per me, ma la devo elaborare e solo dopo averlo fatto posso giudicare. Nel complesso sono felice di essere venuto all’Inter. Ho fatto la mia parte”.

SERIE A IN CONFRONTO ALLA PREMIER LEAGUE

“Prima ero abituato a tenere di più la palla in Inghilterra. In Italia invece ci sono più fasi in una stessa partita. Spesso si gioca sulle ripartenze dopo aver rubato la palla, mi devo abituare. In Inghilterra ci sono stato più di sei anni, mi ero abituato completamente. Qui ci sono da solo sei mesi, dovrò fare lo stesso. Prima mi dovevo adattare, ora spero e credo che appena comincerà la nuova stagione andrò al massimo”.