Bastoni, prima volta in Nazionale: “E’ stata un’emozione fortissima!”

bastoni
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Le parole del giovane difensore nerazzurro dopo essere stato convocato per la prima volta in nazionale.

Bastoni: “L’Italia il coronamento di un sogno!”

Bastoni racconta del momento in cui è venuto a sapere della propria convocazione con gli azzurri: “Ero in vacanza in barca con la mia ragazza, praticamente l’ho buttata in mare. E’ stata un’emozione forte, il coronamento di un sogno”. Gioia condivisa subito con la famiglia: “Ho chiamato subito mio padre, con lui ho passato dieci anni a fare avanti e indietro con lui come autista: è una grande soddisfazione per entrambi.”.

Dalla finale di EL persa alla nazionale

“Arrivare in finale di Europa League è un grande traguardo, quando gli altri iniziavano i ritiri, noi dovevamo finire la stagione. E’ stato quello il momento in cui ho capito che abbiamo fatto qualcosa di grande”. Sacrificio che nonostante la delusione ha pagato in positivo per Bastoni. Per lui, l’esordio perfetto è ben chiaro: “Prima di tutto esordire, per me come difensore salvare un gol“.