GdS – Pronto il premio in caso di vittoria: Conte unico escluso

Conte
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Uno stimolo in più. Una ciliegina che sulla torta, non guasta mai. La formazione di Antonio Conte si gioca questa sera la finale di Europa League, dieci anni dopo l’ultima possibilità europea. Per i calciatori nerazzurri, previsto (da tempo) un premio in denaro in caso di vittoria.

Il bonus sarà calcolato in base a un numero minimo di presenze rilevanti

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, in relazione ai bonus inseriti nei contratti, la cifra che dovrebbe esser divisa tra squadra e collaboratori dovrebbe aggirarsi intorno ai 3,2 milioni di euro lordi.

Niente decisioni dell’ultimo minuto, ma opzione programmata da inizio anno. I premi saranno calcolati in relazione al peso specifico, per i calciatori calcolato in presenze e minutaggio, apportato alla causa Inter.

Unico escluso? Antonio Conte. Il contratto del tecnico nerazzurro non prevede bonus e la cosa non sorprende più di tanto. In fondo, è il più pagato della Serie A con i suoi 11 milioni all’anno.