GdS - Bunker nerazzurro: Handanovic al top, Godin decisivo

GdS – Bunker nerazzurro: Handanovic al top, Godin decisivo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’Inter si prepara alla semifinale di Europa League in programma lunedì prossimo e lo fa, partendo dalla sua più grande una certezza: il muro difensivo.

Un solo gol subito nelle ultime 6: Godin ha fatto la differenza

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, i nerazzurri visti nelle ultime uscite hanno ritrovato la solidità difensiva che li aveva contraddistinti in apertura di stagione, complice anche il rientro al top di gente come Godin e Handanovic.

Il capitano nerazzurro, dopo l’errore contro il Torino, è tornato ai suoi livelli e gioca con grande personalità anche in fase di costruzione con piedi. L’ex Atletico Madrid dal canto suo, dopo una prima parte di stagione complicata, è definitivamente entrato nei meccanismi di Conte e la sua personalità, si fa sentire. Specie in partite da dentro o fuori.

A tutto questo, va aggiunta la crescita esponenziale di Alessandro Bastoni e la sicurezza di de Vrij. Tradotto: l’Inter ha cambiato atteggiamento e fargli gol è diventato veramente difficile per qualsiasi avversario.

Davanti ognuno fa il proprio lavoro. Dietro sembrano tutti pronti agli straordinari. L’Inter si prepara alla semifinale, il bunker è pronto.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy