De Vrij: “Conte fortissimo. Lukaku mi ha stupito, così come Bastoni”

Italy, Milan, december 6 2019:  during football match FC INTER vs AS ROMA , Serie A 2019/2020 day15, San Siro stadium
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Intervistato dal canale cinese PPTV, Stefan De Vrij ha avuto modo di commentare alcuni aspetti di questa stagione anomala. Da Conte a Lukaku, passando per Bastoni e De Ligt.

LE PAROLE DELL’EX LAZIALE

Queste le parole dell’ex giocatore della Lazio rilasciate alla tv cinese: “È stata una stagione strana, ci siamo fermati per mesi. Per stare in forma abbiamo fatto gli esercizi che ci ha dato il club via Zoom. Io mi sono anche rilassato perché non c’era molto altro da fare“.

Sul suo rendimento stagionale: “Sta andando bene, ogni giorno provo a migliorare me stesso: è la mia qualità“.

Su Antonio Conte: “Mi piace molto come allenatore, tatticamente è fortissimo: sa perfettamente come preparare le partite. La sua mentalità è impressionante, è un vincente: trasmette la sua mentalità ai giocatori“.

Sul compagno di reparto Bastoni: “È un bravissimo ragazzo, giovane ma gioca già ad altissimi livelli. Ha un buon potenziale, gli dico di continuare a lavorare e per migliorare ogni giorno“.

Su Lukaku e la sua propensione ad imparare le lingue: “Sembra sia un genio, ci sa fare con le lingue: parlava già spagnolo e francese, quindi è stato forse più facile per lui imparare l’italiano. Ma è impressionante quanto velocemente l’ha imparato: può essere un genio“.

Sul connazionale juventino De Ligt: “Non gli ho insegnato io l’italiano, ha preso lezioni. Dal primo giorno che ci siamo conosciuti c’è sempre stato un buon rapporto, ora non viviamo lontani e ci vediamo spesso a cena o per fare qualcosa assieme. È una bella amicizia“.

Sull’Italia, i suoi costumi e le sue tradizioni: “È difficile come domanda, mi sento molto bene a Milano, ma anche Roma è una città magnifica. Il mio posto preferito in Italia è il Colosseo, è impressionante: è bellissimo, mi piace andare. Il cibo? Pasta al pesto“.

Sui tifosi dalla Cina: “Voglio ringraziarli per il supporto, ce ne sono tanti, l’abbiamo visto: grazie a tutti“.