Sabatini: "Conte? Nell'ultimo episodio ha mancato di rispetto alla società"

Sabatini: “Conte? Nell’ultimo episodio ha mancato di rispetto alla società”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Sandro Sabatini ha spiegato a Radio Sportiva come secondo lui Conte non possa ritenersi nel giusto dopo le dichiarazioni ultime contro la società.

“Ha tanti pregi ma questa volta…”

“Ha tanti pregi ma nell’ultimo episodio ha mancato di riconoscenza nei confronti di una società che lo paga molto bene e nei confronti di Marotta che lo ha portato all’Inter. Non ci sono gli estremi del licenziamento per giusta causa, al massimo delle multe per dichiarazioni inopportune. A Conte è stato fatto un mercato quasi stellare, un mercato che Spalletti se lo sognava. Il banco di prova di sarà l’Europa League, che influirà tantissimo nel giudizio finale”.

Europa League che può essere un’occasione di riscatto finale per i nerazzurri. Sabatini parla anche di Eriksen ed Allegri: “Eriksen? Giocatore gradito da Conte che forse poi ci ha ripensato. Conte o Allegri? Per loro parla la carriera e i trofei vinti ma non so dire chi sia più bravo. Io ho la sensazione che in alcune società Conte possa essere più produttivo, ma nella maggior parte dei casi Allegri è preferito. Il destino di Sarri e Conte? In entrambi i casi sarà comunicato al termine delle coppe”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy