CM - L'Inter riparte dai portieri: Radu promosso come vice Handanovic. Musso troppo caro

CM – L’Inter riparte dai portieri: Radu promosso come vice Handanovic. Musso troppo caro

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’Inter del futuro si costruisce dalle fondamenta, e quindi a partire dai portieri. Juan Musso dall’Udinese, portiere graditissimo ai dirigenti dell’Inter da quando era in Argentina al Racing di Avellaneda, non sarà il vice Handanovic. Il motivo? Non certamente tecnico perché Musso continua a far bene, ma oggi spendere 25 milioni per un secondo portiere è ritenuto eccessivo. Come si legge su Calciomercato.com, quindi il nuovo vice sarà quindi Andrei Radu, cresciuto in nerazzurro e portiere che l’Inter coccola da anni. Al Genoa ha convinto tutti, poi è passato al Parma e dal 2020/2021 studierà da secondo di Handanovic con diverse opportunità, al punto da liberare anche un posto in lista Champions League. Radu è gradito e avrà la sua chance, mentre Daniele Padelli rimarrà come terzo di esperienza e affidabilità, le scelte sono fatte. L’Inter del futuro inizia a essere costruita, anche tra i pali.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy