Sport, bocciato l’emendamento del Decreto Rilancio

serie-a-1000x600
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La Commissione Bilancio della Camera ha bocciato un emendamento del Decreto Rilancio finanziato a introdurre un credito d’imposta sulle sponsorizzazioni.

La proposta avrebbe interessato accordi dal valore massimo di 400 mila euro per tre anni prendendo in considerazione i club di Serie A di calcio. L’accordo sarebbe stato utile soprattutto per le serie minori e per le federazioni degli altri sport.

Con una nota, il comitato 4.0, costituito da Lega Pro, Lega Basket Serie A, Lega nazionale pallacanestro, Lega volley femminile, Lega volley maschile, Lega Basket femminile e Fidal Runcard ha espresso disappunto per questa decisione, che potrebbe avere un impatto negativo, in una fase nella quale quasi tutti gli sport si stanno preparando per la prossima stagione.

Anche se si dovesse riparlare dell’emendamento, in un prossimo decreto, ci sarebbe il rischio di andare fuori tempo massimo.